Allergia Alla Penicillina: A Volte Confuso, Chiede Al Dr. Paolo Libreria

CARO DR. PAOLO: Mio figlio ha avuto una reazione allergica ad amoxicillina. Ha avuto una allergia alla penicillina test che è tornato negativo, tuttavia si legge che è possibile essere allergici a amoxicillina, ma non di penicillina. È questo un vero e proprio possibilità?

Molti genitori pensano che qualsiasi reazione ad un antibiotico è allergico.

il PEDIATRA DR. PAOLO Risposte: la Tua domanda porta su diversi punti importanti di circa allergia alla penicillina. Tuttavia, colgo l'occasione per discutere di antibiotico allergia in generale, come ci può essere davvero un sacco di confusione intorno a questo problema. Molti genitori pensano che qualsiasi reazione ad un antibiotico è allergico. Tuttavia è importante rendersi conto che c'è una differenza tra una vera reazione allergica e di un effetto collaterale del farmaco stesso. Gli antibiotici, come tutti gli altri farmaci, hanno il potenziale di effetti collaterali, sia utile come combattere i batteri e indesiderati "effetti collaterali". Sappiamo che alcuni antibiotici tendono a causare più vomito, dolori addominali e diarrea, altre meno. Così, quando un genitore segnala che un bambino presenta uno di questi sintomi, si riconosce questo è un effetto collaterale del farmaco, e non una reazione allergica. Questa distinzione è importante in quanto non vogliamo falsamente etichettare un bambino come essere allergici alla penicillina, quando veramente lui o lei non è.

Un'allergia si sviluppa quando il corpo di una persona ha una reazione negativa ad una particolare sostanza o prodotto, come la penicillina. Reazioni allergiche a farmaci di solito hanno sintomi specifici, tra cui: un prurito o orticaria, gonfiore della gola/bocca e difficoltà di respirazione. Inoltre, molto raramente, reazioni allergiche a farmaci, tra cui la penicillina, può essere potenzialmente pericolosa per la vita. Ci sono anche diversi tipi di reazioni allergiche. Alcuni che si verificano subito e altri che appaiono diversi giorni dopo aver iniziato l'antibiotico o anche entro una settimana dopo l'arresto. In ogni caso, il mio punto è che c'è una differenza importante tra un effetto collaterale e una reazione allergica. Come si fa a confermare l'allergia alla penicillina? Da allergia (pelle), test per la penicillina, l'unico antibiotico si può effettivamente verificare per. Se un bambino di test positivo, allora lui o lei è considerato allergici alla penicillina, e non dovrebbe essere data la penicillina il futuro. Se il test è negativo, il bambino non è allergici alla penicillina.

la Penicillina è un beta-lattamici antibiotico mentre, amoxicillina è un amino-penicillina. In altre parole, è una forma modificata di penicillina. Si tratta di un beta-lattamici molecola con un altro(aminoacido), molecola bloccato su di esso. Non è raro per i bambini a reagire al amino parte del amoxicillin molecola e non la penicillina (beta-lattamici). Questi bambini, anche se hanno avuto una reazione allergica ad amoxicillina, tecnicamente non sono allergica alla penicillina molecola. Hanno avuto una reazione allergica al "non-penicillina parte della amoxicillina molecola. In questo caso, proprio come con tuo figlio, l'allergia alla penicillina test è negativo. In futuro, la penicillina può essere dato a tuo figlio, ma non amoxicillin.

Su una nota finale, se c'è un dubbio su una allergia alla penicillina, deve essere verificato in un modo o l'altro. Questo chiarimento sarà estremamente utile nel decidere quale antibiotico usare in caso di future necessità.

Per ulteriori informazioni su amoxicillina acido clavulanico effetti collaterali (https://uomosalute.org/amoxicillina.html) gentilmente visitate il nostro sito.

Lascia un commento